Perché-studiobuti.it

studiobuti.it

viola01Ciò che collega ambiti apparentemente  distanti è la capacità e l'efficenza nella gestione del rischio. Proprietà, manager e personale esecutivo possono operare e (re)agire come una organizzazione resiliente e capace di auto-ripararsi: non è importante che si tratti di proteggere un archivio, un computer, la vita o il benessere di una persona.

E' importante capire che la vita di tutti i giorni è una continua gestione di rischi: prendere l'auto, attraversare la strada, aprire un'email, entrare in un silos o litigare con un collega possono avere conseguenze che non sempre sono chiare e prevedibili.

Spesso vorremmo avere la possibilità di affrontare di nuovo quella situazione, per comportarci diversamente; ma il mondo è ingiusto e raramente ci viene data una seconda chance.

Costruire una cultura del rischio solida, diffusa ed orientante richiede volontà, ma anche allenamento: qualche ora in aula o un mucchio di carta non servono affatto a questo scopo. Eppure hanno un costo; economico e organizzativo. Sono inoltre costi moltiplicati: prima una "brutta" formazione in un ambito, poi in un altro e poi in un altro ancora.

E' possibile cambiare radicalmente e sistemicamente approccio, trasformando una spesa in un investimento. Che dura nel tempo.